Scambio scolastico

Senza scuola partner nessuno scambio: grazie alla piattaforma match&move, le scuole e gli insegnanti desiderosi di organizzare uno scambio possono presentare il loro progetto e cominciare a cercare una classe o una scuola partner con pochi clic.

match&move è aperto a tutti i progetti per la scuola elementare, il livello secondario I e secondario II.

Ricerca progetti

Date un’occhiata ai progetti proposti e fatevi una prima idea.
Per poter sfruttare tutte le funzioni della piattaforma è necessario effettuare la registrazione.

Cerca

Registrarsi e pubblicare un proprio progetto

Una volta registrati, è possibile:

  • Pubblicare un progetto di scambio
  • Gestire i propri progetti e le classi associate
  • inviare una richiesta di contatto in caso di interesse a un progetto
  • Consultare la lista delle richieste di contatto inviate e ricevute
  • Modifica account
Registra

Scambio di classi nazionali

Incontratevi con una classe di un’altra regione linguistica, consentite alle vostre allieve e ai vostri allievi di conoscere la varietà culturale della Svizzera e confrontatevi tra insegnanti.

Movetia sostiene lo scambio nazionale di classi tramite consulenze e sovvenzioni.

Maggiori informazioni

Incontri tematici

Volete organizzare uno scambio di classi su un tema specifico? In collaborazione con partner esterni, Movetia predispone attività tematiche per il vostro scambio. Informatevi qui e lasciatevi ispirare.

Maggiori informazioni

Scuole in scambio

Scambiate idee con colleghi/e su pratiche di insegnamento e sull'innovazione, migliorando allo stesso tempo le vostre competenze linguistiche. Movetia sostiene degli stage di osservazione e degli incarichi d’insegnamento di insegnanti e direttori scolastici in un'altra regione linguistica della Svizzera attraverso consulenze e sostegno finanziario.

Maggiori informazioni

Pratica e conoscenza

Esempi di buone pratiche, reportage e brevi filmati sugli scambi nazionali sono disponibili qui.

Maggiori informazioni

Aiuto, non so come procedere!

La piattaforma match&move è stata sviluppata per permettere a coloro che organizzano scambi in ambito scolastico di pubblicare progetti e trovare uno o più partner con cui condividerli.

Per poter sfruttare appieno le funzioni di match&move, gli utenti devono iscriversi creando un proprio account personale. Una volta iscritti, potranno inviare richieste di contatto, pubblicare progetti e gestire tutti gli aspetti legati alla ricerca di partner di scambio.

Creare il proprio account

Iscrivere la classe o le classi che partecipano al progetto di scambio

Scorrere la lista dei progetti già pubblicati

Uno dei progetti già pubblicati corrisponde al proprio progetto di scambio?

Inviare una richiesta di contatto e discutere del progetto con l’insegnante che lo ha pubblicato.

Consultare la lista delle richieste di contatto inviate e il loro status.

No

Creare e pubblicare un progetto di scambio

Nella sezione «Miei progetti», si possono consultare le richieste di contatto ricevute per ogni singolo progetto. Per ogni nuova richiesta viene inviata una notifica per e-mail.

Una volta trovato un partner di scambio, disattivare la casella «pubblica» del proprio progetto. In questo mdo non sarà più visibile nella lista di ricerca pubblica.

Chi è Movetia

Movetia è l’agenzia nazionale svizzera per la promozione degli scambi e della mobilità che promuove e sostiene, a livello nazionale e internazionale, progetti e attività di scambio e mobilità nell’ambito della formazione e della formazione continua, nel contesto scolastico ed extrascolastico. Molti programmi sono destinati a istituti attivi nell’educazione scolastica, in particolare i programmi per la promozione di scambi di classe e di formazioni continue all’estero per docenti e personale amministrativo scolastico. Per saperne di più sulle nostre attività, visitate il nostro sito: movetia.ch

Movetia gode dell’appoggio della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI), dell’Ufficio federale della cultura (UFC), dell’Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS) e della Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE).